Fatti di Montagna è media partner del Blogger Contest 2020 di altitudini.it. Lo posso dire con un pizzico d’orgoglio perché si tratta senza dubbio di uno dei più importanti appuntamenti per chi racconta la montagna in digitale. Ogni anno un tema diverso su cui blogger, ma anche illustratori e, da qualche tempo, podcaster si confrontano con parole che incontrano e narrano la montagna.

Il tema del contest 2019 era stato quasi premonitore, prendendo spunto da un saggio di Matteo Meschiari: “La grande estinzione”. Sappiamo tutti quale grande scossone sarebbe poi giunto dopo pochi mesi all’illusione d’invincibile dominio dell’umanità. Su altitudini.it potete ovviamente leggere o ascoltare tutti i racconti premiati del BC2019 e nelle passate edizioni.

Tema del Blogger Contest 2020 di altitudini.it: Nel cuore delle storie, racconti dal vivo
Tema del Blogger Contest 2020
In apertura foto di Mirko Sotgiu

La 9ª edizione del Blogger Contest

Con la 9ª edizione la sfida è il confronto con il reportage narrativo: gli autori dovranno raccontare attraverso lo strumento espressivo prescelto storie reali. “Nel cuore delle storie, racconti dal vivo“: questo è il titolo.

Un invito a uscire, incontrare e andare in profondità: una sfida importante in questo momento storico. Importante raccontare di quando lo abbiamo fatto, importante ricordarsi che non possiamo farne a meno, anche se dovremo (speriamo di no) rinunciarci per un breve periodo. Interrogarsi su ciò che vediamo e viviamo, conoscere i luoghi non superficialmente perché non diventi tutto non-luogo, allacciare relazioni con le persone che vi vivono e che incontriamo, non è forse vitale? Essenziale alla vita degna di essere chiamata tale?

Il Blogger Contest 2020 sembra dirci: usciamo, incontriamo persone e territori, raccontiamo. Camminare, osservare e raccontare sono infatti i tre verbi che gli organizzatori mettono in evidenza. Una traccia che suggeriscono di seguire per un buon reportage narrativo. Camminare seguendo una traccia significa darsi il tempo di pensare i nostri passi e valutarne la direzione. Osservare è leggere i segni dei luoghi che si incontrano avendone preoccupazione o gratitudine. Allora il racconto non può che scaturire: non è più solo la nostra idea, ma gli incontri e i luoghi che da estranei si sono fatti storia. Si tratta sempre del nostro punto di vista certo, ma abbandonando la superficie e la paura di esporsi, si è contaminato con l’incontro.

Acquarello di Silvia De Bastiani che accompagna la presentazione del Blogger Contest 2020
Uno dei magnifici acquarelli dal vivo di Silvia De Bastiani, artista Bellunese, trentina d’adozione.

Il regolamento del Blogger Contest 2020

Come spiegato nel regolamento c’è tempo fino alla notte si San Silvestro per inviare il proprio racconto breve, audio storia, storia illustrata o webcomics e contestualmente pubblicarlo su un blog o una pagina social. La giuria entro il 31 gennaio 2021 valuterà i lavori ricevuti in base all’idea, lo sviluppo dell’idea, la coerenza al tema del concorso, la qualità dell’opera e delle foto in termini di valore documentale, coerenza narrativa, tecnica, creatività. Una giuria altamente qualificata e preparata per valutare tutte le tipologie di mezzi narrativi previsti dal concorso: Luisa Mandrino, Matteo Melchiorre, Ornella Belucci, Gianluca Costantini, Simona Righetti e Alice Martinetti.

E i premi? Di valore e utili per chi vive la montagna… ma scopriteli voi stessi su altitudini.it e mettetevi all’opera per mandare i vostri racconti perché, come diciamo noi Fatti di Montagna, se non la raccontiamo la montagna si appiattisce dietro a stereotipi ed indifferenza. Una montagna piatta è una montagna che non c’è.

28 Ottobre 2020
Condividi
RUBRICA A CURA DI:
Luca Serenthà

Sono colui che tiene le fila di quest’intreccio di idee, contenuti e competenze che è Fatti di Montagna. In un certo senso, essendone l’ideatore potrei anche definirmi come primo (cronologicamente parlando) parntner. Ci tengo che si capisca che Fatti di Montagna non è il mio blog, ma uno strumento che serve per raccontare la montagna.

Scheda partner