Il numero 100 della rivista Dislivelli.eu è l’occasione per ragionare su come in un decennio sono cambiate le montagne e il modo di considerarle da parte di chi le governa, ci abita, ci lavora e le vede da fuori. Maurizio Dematteis ci propone tre parole chiave per iniziare a comprendere come sta cambiando il nostro territorio montano.

  • Dislivelli. Per capire i cambiamenti e le prospettive dei territori montani italiani.
  • Demografia. Qualcosa sta succedendo nelle terre alte: in alcune zone si è notato un arresto dello spopolamento e un cambio di tendenza con i montanari per scelta.
  • Turismo. In dieci anni c’è stata una rivoluzione totale: un certo modello di turismo di massa è andato in crisi, mentre è cresciuta la proposta e la ricerca di un turismo dolce.

Ecco alcune note e un po’ di bibliografia per comprendere meglio e approfondire i temi toccati in questo podcast:

  • Convenzione delle Alpi: il primo trattato internazionale al mondo che considera un’area montana transnazionale nella sua interezza geografica. La Convenzione è stata firmata dagli otto Paesi alpini Austria, Francia, Germania, Italia, Svizzera, Liechtenstein, Slovenia e Monaco, come anche dall’Unione Europea, ed è entrata in vigore nel 1995.
  • Eusalp: la “EU Strategy for the Alpine region”, detta anche Macroregione alpina, è un accordo siglato nel 2013 dai paesi che fanno parte dell’unione Europea: Italia, Francia, Germania, Austria , Slovenia e da due stati extra europei Svizzera e  Liechtenstein; ne fanno parte le 48 regioni e province autonome che si trovano attorno alla catena alpina. Le regioni italiane sono la Lombardia, la Liguria, il Piemonte, la Valle d’Aosta, il Veneto , Il Friuli Venezia Giulia e le  province  autonome di Trento e Bolzano.
  • Giuseppe Dematteis (a cura di), Montanari per scelta. Indizi di rinascita nella montagna piemontese, Terre Alte-Dislivelli, Franco Angeli editore 2011
  • Federica Corrado, Giuseppe Dematteis e Alberto Di Gioia (a cura di), Nuovi montanari. Abitare le Alpi nel XXI secolo, Terre Alte-Dislivelli, Franco Angeli editore 2014 
  • …e naturalmente Dislivelli.eu, n. 100 – settembre-ottobre 2019

25 Settembre 2019
Condividi
Associazione Dislivelli

L’Associazione Dislivelli è nata nel 2009 a Torino, dall’incontro di ricercatori universitari e giornalisti specializzati nel campo delle Alpi e della montagna, allo scopo di favorire l’incontro e la collaborazione di competenze multidisciplinari diverse nell’attività di studio, documentazione e ricerca, ma anche di formazione e informazione sulle terre alte.

 

Scheda partner