In libreria abbiamo incontrato Chiara Todesco, autrice di “Le Signore delle cime – Storie di guide alpine al femminile”: quale migliore occasione per parlare con lei del suo libro!

Dieci ritratti, tanti ricordi, avventure e aneddoti: il libro rivela le storie delle guide alpine donna. Racconta cosa significa per loro la montagna: casa, rispetto, attrazione, armonia, emozione, passione, amore, valori autentici. Un rapporto solido, innato per chi è nata “montanara”, una scoperta per chi sui monti ci è arrivata dalla città. Tutte quante sono depositarie dei veri valori autentici della montagna.

Si legge nell’introduzione: “Le donne guida arrampicano su pareti di roccia, granito, dolomia, sulle falesie e sulle cascate ghiacciate. Sono state sulle vette di tutto il mondo, sul ghiaccio dei nostri Quattromila e anche sugli Ottomila himalayani. Fanno canyoning e sci alpinismo, qualcuna è anche maestra di sci. Una sfida continua che conciliano con il loro ruolo di donna, moglie, in qualche caso mamma”.

Tramite i racconti delle guide al femminile, il libro pone anche in risalto cosa ha significato in passato e cosa significhi oggi essere donna in un ambiente prettamente maschile come quello dell’alpinismo. Un tema – quello della differenza di genere – oggi più che mai di attualità.

Chiara Todesco, Le Signore delle cime – Storie di guide alpine al femminile

con la prefazione di Lorella Franceschini, Vice Presidente Generale Club Alpino Italiano.

Prima edizione: novembre 2018 Acquarelli: Chiara Todesco Progetto grafico: Ivano Scarsi

Il prezzo di copertina è di 15€.

10 Febbraio 2020
Condividi
Monti in città

Siamo Chiara e Monica, le libraie della Libreria Monti in città di Milano.
Siamo due ragazze di città con la passione per la montagna: ci piacciono le escursioni estive, i colori del bosco in autunno, le mattine fredde e bianche per poter sciare e ciaspolare in inverno e il risveglio della primavera per fare qualche bel giro in mountainbike.

Scheda partner